Vincolo idrogeologico

 

Lo scopo principale del Vincolo idrogeologico è quello di preservare l’ambiente fisico: non è preclusivo della possibilità di trasformazione o di nuova utilizzazione del territorio, ma mira alla tutela degli interessi pubblici e alla prevenzione del danno pubblico.

Le autorizzazioni sono richieste per le opere e gli interventi di trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio e di trasformazione degli ecosistemi vegetali, che comportano movimenti di terreno o modificano il regime delle acque.

 

GUIDE ALLA COMPILAZIONE DELLE PRATICHE DI VINCOLO IDROGEOLOGICO

  • Guida rapida alla compilazione delle pratiche di autorizzazione e comunicazione di inizio lavori (modelli allegati in fondo alla pagina) 
  • Guida rapida alla compilazione delle pratiche di autorizzazione in sanatoria e parere in sanatoria di abusi edilizi (modelli allegati in fondo alla pagina) 
  • Guida rapida alla compilazione delle pratiche di proroga di autorizzazione (modelli allegati in fondo alla pagina) 

Allegato: 

Quadro di Unione.pdf (4.7 MB - pdf)