Raccolta funghi

 

La raccolta dei prodotti del sottobosco è gestita in maniera unificata nei territori della montagna Est del Parmense grazie collaborazione proficua tra i Consorzi Forestali e gli Enti Delegati ed interessa non solo nella salvaguardia del patrimonio ambientale, ma anche nella organizzazione e nel coordinamento dell’attività sul territorio.

 

TARIFFE :http://www.consorzio-montano.it/index.php?option=com_content&view=articl...

 

TARIFFE GIORNALIERE:

Per tutti la quota giornaliera per la raccolta funghi sarà di 15,00 €.

Il tesserino può essere acquistato presso le rivendite sul territorio, cliccando   QUI

Per l’acquisto ON LINE cliccare   QUI

 

DOVE, QUANDO E QUANTO?

Una volta ottenuto il tesserino sarà possibile dedicarsi alla raccolta all’interno del territorio della Unione Montana Appennino Parma Est e dei Parchi ricompresi nello stesso territorio. 
I giorni di raccolta designati sono il martedì, il giovedì il sabato e la domenica. Il quantitativo massimo è di 3 kg di funghi, raccolti nelle zone di validità dell’autorizzazione.

INFORMAZIONI

E’ possibile trovare i tesserini stagionali presso il Consorzio Montano, Ufficio in Vicolo del Quartiere n. 9, Langhirano. 
Per il tesserino è necessario presentarsi con due fotografie formato tessera e un documento di identità valido. Per avvalersi di sconti è necessario presentarsi con l’apposita documentazione.

Per informazioni contattare il Consorzio Montano, al numero 0521/852780.

CONSIGLI PER LA RACCOLTA

Poche piccole indicazioni per chi, magari senza esperienza, si appresta a partire in cerca di funghi.
Munirsi di un cestino di vimini o di altro materiale non sintetico per contenere i funghi raccolti. Il cestino deve permettere la circolazione dell’aria e la caduta delle spore.
Nel caso il fungo trovato non sia velenoso raccoglietelo con un coltellino con cui pulire per bene la base del gambo in modo che la terra, il micelio e le altre sostanze depositate su questo possano cadere, così da non incidere sulla prossima nascita.
Raccogliere solo funghi della cui commestibilità si è certi. Nel caso di funghi commestibili non rompetelo né calpestate nulla per non disturbare l’equilibrio dell’ecosistema del bosco.

Allegato: 

raccolta funghi.pdf (228.53 KB - pdf)
tariffe raccolta funghi.pdf (92.56 KB - pdf)